Sulle orme del mio esSÉre

CAMMINATE MEDITATIVE PER L’AUTO-ASCOLTO E IL RINNOVAMENTO INTERIORE

 

DOMENICA 17 0TTOBRE 2021: OSPEDALETTO, GEMONA DEL FRIULI
“CAMMINATA MEDITATIVA VERSO LE DISTESE VENTOSE DI SELLA SANT’AGNESE”

L’aria: “Mi trasformo restando me stesso”. Libertà e leggerezza dopo la crisi, verso la nuova organizzazione adulta.
Nell’ultima tappa del percorso respiriamo un aria nuova, esperienza propria di chi, inseguito ad un
momento critico nella propria vita, approda ad un nuovo equilibrio. Recuperiamo quindi una sensazione di
benessere e registriamo questo piacevole contatto per portarlo nella vita di ogni giorno.

Perché fare esperienza della “leggerezza”? La sensazione prevalente nella nostra quotidianità è
esattamente quella opposta alla leggerezza, la “pesantezza”. Recuperiamo quindi la dimensione tipica del
“bambino interno” che abbiamo imparato a riscoprire, ma che è propria anche di tutti coloro che hanno
saputo sollevarsi da un momento esistenzialmente difficile.

Perché il tema dell’aria? L’aria è una delle prime immagini mentali ad essere attivata dalla parola
“leggerezza”. Per sentirci leggeri abbandoniamoci all’abbraccio dell’aria, che ci conduce alla meta finale del
nostro viaggio.

 

NOTE ORGANIZZATIVE

Ritrovo: ore 9.45 al posteggio di via Cjamparis a Ospedaletto, sulla strada che dal centro di Ospedaletto porta in direzione del centro di Gemona (Comune di Gemona del Friuli) – GPS: 46.29602 13.11977

Durata: 6 ore circa.

Difficoltà: escursionistiche facili, lunghezza complessiva 10 km circa, dislivello positivo 500 metri circa.

Si richiede di indossare abbigliamento e calzature da trekking; portare pranzo al sacco e acqua secondo esigenze personali; portare una penna per partecipante; si consiglia di portare un asciugamano o uno stuoino per sedersi a terra.

Quota di adesione: 10 Euro a persona.

La camminata meditativa è condotta dalla dott.ssa Tiziana D’Orlando, psicologa, psicoterapeuta.

Prenotazione obbligatoria ai seguenti contatti:

MAIL:  kimyna@libero.it

CEL  3208855085

 

In caso di maltempo previsto, l’organizzazione provvederà a rimandare l’evento contattando gli aderenti.

#

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.